tag foto 1 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 5

Comportamento alle stagioni


Comportamento invernale;

Grazie alla bassa trasmittanza che caratterizza l'involucro delle nostre, è possibile realizzare un'abitazione che necessita di pochissima energia per essere riscaldata. Avere una parete molto isolata significa avere una parete calda: questo è molto importante per garantire il comfort durante i mesi più freddi. Più la parete è calda e meno si dovrà aumentare la temperatura del riscaldamento, aumentare di 1 grado la temperatura interna equivale a vedere aumentare le spese del riscaldamento del 6%!

Progettiamo e curiamo ogni particolare costruttivo per evitare ponti termici e "spifferi" in modo da ridurre notevolmente le dispersioni di calore e mantenere costante la temperatura dell'ambiente abitativo.



Comportamento estivo:

Il caldo estivo è un problema che la nostra realtà non trascura. Gli spessori e i materiali isolanti di tutte le pareti esterne e le coperture vengono scelte in modo da garantire uno sfasamento termico di almeno 10 ore.

D'estate, nelle ore centrali, il caldo non arriverà in casa mentre il fresco serale verrà temperato dal rilascio graduale di parte del calore mitigato dallo smorzamento termico.

Anche la posizione e la dimensione dei serramenti è scelta in modo da evitare il surriscaldamento estivo, ulteriormente eliminato con l'installazione di vetri selettivi che respingono i raggi del sole con inclinazione alta in estate, e lasciano passare i raggi con inclinazione bassa in inverno per riscaldare la casa!!